Criteri da seguire per la partecipazione del personale tecnico delle facilities CIMeC nei progetti e nella formazione


Premesso che il contributo professionale dato dal personale tecnico ai progetti scientifici e didattici è elemento fondamentale dell'attività svolta presso le facilities, si rileva che tra gli obiettivi primari del personale PTA non rientrano le pubblicazioni di articoli scientifici, o la presentazione a convegni (comunicazioni orali, poster o altro). Sono da considerarsi invece tra gli obiettivi i lavori “tecnici” e la pubblicazione (anche su repository) di procedure di analisi o le domande di fondi che hanno l’obiettivo di migliorare l'infrastruttura o il servizio offerto dalla facility. Per i progetti, si richiede che la partecipazione del personale tecnico sia quantificata in “mesi uomo” ed autorizzata dal direttore. L’impiego e la rendicontazione “mesi uomo” del personale tecnico del CIMeC in progetti che lo prevedono sarà a favore  del CIMeC.

Non è richiesto, come da indicazioni dell’ufficio competente, che il personale tecnico venga inserito in progetti sottomessi al comitato etico, in quanto come PTA è già autorizzato al trattamento dei dati e allo svolgimento di ogni attività “all’interno di un progetto”. Progetti con obiettivi “tecnici” che richiedono una valutazione dedicata del comitato etico potranno seguire un iter diverso. Per la parte di sperimentazione animale si rimanda ad indicazioni (e/o sviluppi) relative alla regolamentazione specifica.

Per quanto riguarda la partecipazione a progetti che non prevedono la rendicontazione mesi uomo, per aspetti puramente organizzativi, la partecipazione di un tecnico va dichiarata al Scientific Advisor e al Direttore. Tutte le informazioni sulle partecipazioni a progetti saranno inserite in un file condiviso sempre aggiornato.

Non è previsto che un tecnico di laboratorio faccia ricerca in modo totalmente indipendente. Nelle sue attività il PTA si troverà a collaborare con tutti i membri del CIMeC che svolgono lavori che richiedano la loro competenza; per tanto un tecnico che risulti co-autore con PI diversi soddisferà pienamente le aspettative del centro.

È previsto che il personale tecnico offra formazione e supervisione tecnica di persone a tutti i livelli.